Siamo tutti pedine

number two Questa settimana per il Trinquette Weekly Challenge di Alberto Ruiz ho voluto scavare un po’ nella mia memoria televisiva e proporre una donnina ispirata alla serie Il Prigioniero, rendendola di fatto una Numero 2 anche se la frase che pronuncia non è mai stata pronunciata da un Numero 2, se non erro.*

Questa volta ho deciso di non limitarmi ad abbozzare le matite su carta per poi definire tutto con Photoshop ma, al contrario, ho disegnato tutto su carta e ho preso la tavoletta per inchiostrare ( con i sempre splendidi pennelli di Freden) e colorare, come testimonia questa prima immagine.

n2matita

Di seguito una sequenza delle ultime fasi e due dettagli a piena risoluzione.

detail1 detail2

 

* Beh, non mi sbagliavo ma non ho trovato un video a conferma, perciò c’è solo da fidarsi. 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...