Dov’è la mia acqua?

Così è stato tradotto in Italia il videogiochino Disney con protagonisti una serie di coccodrilletti che vivono nelle fogne.

Il titolo non mi è mai piaciuto troppo nemmeno in inglese che comunque preferisco (se non altro where’s my water suona meglio) ma il gioco è divertente e ogni tanto ci passo ancora un po’ di tempo.

Da poche settimane sono comparsi su Topolino alcuni episodi di un fumetto dedicato ai simpatici animaletti, prodotto fondamentalmente per l’estero da autori italiani come, tra gli altri, Danilo Loizedda che ne parla nel suo blog.

Insomma, il punto è che, avendo recentemente avuto una buona occasione di dover fare delle cose per tirar su un portfolio, ho provato a dare la mia interpretazione di Cranky, Swampy e gli altri con una storia breve di tre pagine.
E’ evidente come ci siano un sacco di errori, soprattutto nella fisionomia dei personaggi, che mi sembrano diversi ad ogni vignetta ma ho scoperto che disegnare questi coccodrilli mette di buon umore! 🙂

swampy_blog

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...